Categorie: Logistica Post&Parcel

Il settore postale sta vivendo un cambiamento radicale, sotto il profilo organizzativo e l’impulso della digitalizzazione. Per le aziende del comparto, l’efficienza dei processi e la velocità di consegna diventano le direttrici che guidano le strategie di business e le scelte tecnologiche, con particolare attenzione verso le soluzioni evolute per ottimizzare lo smistamento dei pacchi e la logistica all’interno dei magazzini.

 

L’evoluzione del settore Post&Parcel

Se gli strumenti di comunicazione digitale (dalle email alle applicazioni di instant messaging fino ai social media) hanno determinato una decisiva riduzione del traffico postale, la crescente popolarità dell’e-commerce sta ridisegnando l’assetto strutturale del segmento Parcel: la frequenza degli acquisti aumenta e bisogna spedire pacchi variabili per numero di colli e dimensioni, sul territorio nazionale ma anche all’estero.

L’estrema frammentazione delle consegne, dovuta anche ai diversi passaggi negli appalti dei servizi, determina la necessità di segmentare il sistema distributivo: da qui l’istituzione di una rete gerarchica che parte dai grandi centri logistici fino agli urban warehouse che coprono l’ultimo miglio.

La deregolamentazione del settore ha favorito l’ingresso di nuovi operatori, per cui la capacità di arrivare prima della concorrenza, offrendo una migliore qualità del servizio, diventa fondamentale.

L’efficienza energetica rappresenta un criterio ulteriore che guida la progettazione dei magazzini, anche nell’ottica di rafforzare le politiche green e conseguentemente la reputazione del marchio.

 

La risposta di SEW-EURODRIVE

Per rispondere alle necessità di velocità nello smistamento e nella delivery dei pacchi, di continuità operativa, di riduzione dei costi e dei consumi, le aziende del Post&Parcel possono oggi ricorrere a macchinari green, soluzioni di automazione (ad esempio, i sorter in grado di suddividere automaticamente i pacchi per tipologia e destinazione oppure azionamenti intelligenti che regolano la velocità in base alla tipologia di merce), componenti IoT per la manutenzione predittiva, sistemi modulari che possono essere agilmente riconfigurati in base alle contingenze.

SEW-EURODRIVE, multinazionale tedesca specializzata in soluzioni per l’automazione industriale, logistica e di processo, presente sul territorio italiano con cinque sedi commerciali oltre all'headquarter di Solaro (in provincia di Milano), può fornire consulenza e tecnologie a supporto delle nuove necessità del settore postale.

Tra le proposte per garantire lo smistamento esatto e puntuale dei flussi di merci, i sistemi di azionamento meccatronico MOVIGEAR riuniscono in un’unica soluzione motore brushless sincrono a magneti permanenti, riduttore e azionamento elettronico per la regolazione. I vantaggi conseguiti con l’utilizzo di MOVIGEAR sono molteplici:

  • innanzitutto, una riduzione dei consumi pari al 50% rispetto ai sistemi convenzionali, grazie alla combinazione tra motore nella classe di rendimento IE5, riduttore efficiente ed elettronica integrata (il valore dell’efficienza energetica complessiva raggiunge l’86%; secondo la normativa EN50598, che considera l’efficienza del sistema composto da motore elettrico e inverter, MOVIGEAR rientra nella classe massima IES2, con un margine significativo)

 

  • la riduzione delle varianti (con 5/6 varianti è possibile gestire l’intero impianto di smistamento, rispetto al centinaio necessario per le soluzioni tradizionali), poiché il campo di velocità con coppia costante (che può variare da 1 a 2000 giri) e 300% di coppia di sovraccarico permette un’unica soluzione per molte funzioni

 

  • la possibilità di infrastruttura semplificata, grazie all’abbinamento di energia e comunicazione in un cavo che riduce il processo di installazione e il rischio di anomalie

 

  • la riduzione dello spazio per il montaggio, grazie alla completa integrazione dei componenti e alla forma costruttiva compatta, con riduzione dei quadri elettrici e minimizzazione dei cablaggi

All’interno della famiglia MOVIGEAR, i sistemi decentralizzati MOVI-C hanno il pregio di inglobare anche le caratteristiche delle moderne soluzioni dell’Internet of Things, riunendo in un unico sistema quattro moduli: software di progettazione, tecnologia di controllo, tecnologia dei convertitori di frequenza e tecnologia di azionamento. I componenti intelligenti integrati permettono di rilevare e raccogliere centralmente diversi parametri di stato ed esercizio del sistema (ad esempio, la temperatura o la coppia), con una velocità di scambio dati in real-time (nell’arco del millisecondo). Questo permette il monitoraggio costante dell’impianto, abilitando applicazioni di manutenzione predittiva ed eliminando il rischio di fermo macchina, a tutto vantaggio delle performance.

Ecco quindi che, grazie all’impiego di soluzioni modulari, compatte, efficienti ed intelligenti, SEW-EURODRIVE permette di ottimizzare lo smistamento e la logistica nel settore postale, garantendo efficienza operativa ed energetica per rispondere con efficacia alle nuove e pressanti sfide competitive che interessano il comparto.

cta_il_futuro_della_machine_automation