Categorie: Energia

Se l’attenzione verso l’ecosostenibilità è una chiave ormai consolidata nella progettazione degli impianti manifatturieri, le novità tecnologiche introdotte dall’Industry 4.0 stanno rivoluzionando le modalità di gestione della fabbrica, creando ambienti iperconnessi, intelligenti e ad alta efficienza che contribuiscono al risparmio energetico e alla tutela ambientale.

SEW-EURODRIVE, specialista in sistemi di automazione e tecnologie smart per l’industria, ha sviluppato la linea di soluzioni modulari MOVI-C® Power and Energy Solutions che si indirizza espressamente alle nuove esigenze di approvvigionamento elettrico delle aziende.

 

L’efficienza energetica secondo SEW-EURODRIVE

L’obiettivo di qualsiasi impresa, infatti, è ridurre i consumi energetici degli impianti industriali e delle soluzioni di automazione, senza pregiudicare l'elevata disponibilità dei processi, della produzione e delle celle della macchina. Le nuove tecnologie messe a disposizione dallo Smart Manufacturing permettono una gestione intelligente dell’energia e della potenza di rete, aumentando la disponibilità di macchine e impianti.

Nella visione di SEW i moderni impianti industriali dovrebbero essere progettati e costruiti tenendo conto di quattro caratteristiche guida:

  1. flessibilità: per adattarsi ai cambiamenti della produzione e del business
  2. rapidità: di implementazione e modifica, ma anche in termini di capacità produttiva
  3. sostenibilità: al fine di ridurre l’impatto ambientale
  4. efficienza: così da garantire alte prestazioni limitando gli sprechi

All’interno di un contesto socio-economico di profonda trasformazione, infatti, fattori come digitalizzazione, e-commerce, mass customization, cambiamenti repentini della domanda, concorrenza su scala globale stanno mettendo sotto pressione i manufacturer, che devono dimostrare la capacità di produrre in piccoli lotti, riconfigurare agilmente gli impianti, garantire puntualità di consegna. Insomma, lo scenario di riferimento impone la regola del “do more with less”, ovvero produrre di più e meglio, limitando gli sprechi e aumentando l’efficienza operativa, ma anche energetica.

Il Power and Energy Solutions (PE-S) risponde puntualmente a queste sfide, offrendo all’interno di un unico sistema customizzabile il controller MOVI-C® e un sistema multiasse MOVIDRIVE® che include moduli di alimentazione a commutazione AC/DC e lo storage per immagazzinare l’energia accumulata (super condensatori).

 

Perché scegliere Power & Energy Solutions

I vantaggi derivanti sono diversi e comprendono:

  • la possibilità di accumulare all’interno dello storage e riutilizzare all’occorrenza l’energia che tipicamente viene dissipata sotto forma di calore, con riduzione dei costi energetici
  • la riduzione dei picchi di potenza dalla rete di alimentazione attraverso l’uso dei super-condensatori e del software di controllo intelligente
  • la garanzia di continuità operativa dell’impianto anche in caso di black out o inefficienze della rete elettrica, grazie all’energia accumulata nei super-condensatori che fungono da gruppo di continuità (Ups)
  • la raccolta e l’archiviazione dei parametri di performance e consumo dell’impianto che possono essere integrati nei sistemi di gestione dell'energia ISO 50001

 

Un’altra caratteristica importante delle soluzioni modulari offerte da SEW è la possibilità di integrarsi con le reti DC-Link di terze parti, garantendo l’interoperabilità con i sistemi preesistenti e preservando gli investimenti precedenti.

Una considerazione importante quando si sceglie di implementare una nuova tecnologia è il calcolo del ROI. L’azienda deve ovviamente capire quanto e quando i risparmi ottenuti con l’introduzione delle soluzioni per l’efficienza energetica potranno ricompensare le spese sostenute di acquisto, implementazione ed esercizio.

Secondo le dichiarazioni di SEW, considerando un costo medio della fornitura di energia che in Italia si attesta un valore compreso tra  circa 0,130 - 0,165 €/kwh, l’implementazione delle Power and Energy Solutions viene completamente ammortizzata nell’arco di 36 mesi.

 

Consulenza per soluzioni su misura

Progetti di questo tipo, richiedono tuttavia un approccio consulenziale da parte del fornitore: gli ingegneri di SEW utilizzano un software proprietario per valutare il profilo energetico delle infrastrutture del cliente, quindi suggerire il dimensionamento dello storage e la configurazione ottimale della soluzione per l’efficienza energetica.

Grazie alla fase di assessment, SEW garantisce per ogni azienda una soluzione tagliata su misura per le proprie necessità, semplice nell’utilizzo e veloce nell’implementazione, che permette di raggiungere gli obiettivi di efficienza e di ecosostenibilità, nella totale sicurezza anche dei tecnici manutentori che intervengono sull’impianto.

innovazione tecnologica impianti industriali